Matrimonio Neo Celtico - Civile

Anche il matrimonio NeoCeltico può avere valore legale

Secondo l'ordinamento del Matrimonio Laico Civile, della Repubblica Italiana, si può scegliere chi celebrerà il matrimonio.
Così, prima o dopo la cerimonia religiosa, il Druido può indossare la fascia e svolgere le funzioni amministrative del caso

>>>> FARSI SPOSARE DAL MIGLIORE AMICO

La legge permette anche di farsi sposare dal migliore amico o dalla migliore amica.

Una vecchia dimenticata norma del 1939 prescriveva infatti che

«…il titolare della funzione può delegare le proprie competenze a uno o più consiglieri o ad altra persona che abbia i requisiti per la nomina a consigliere comunale».

Il DPR n. 396 del 3 novembre 2000 ha mantenuto questa possibilità e, all’articolo 1, comma 3, recita:

«Le funzioni di ufficiale dello stato civile possono essere delegate ai dipendenti a tempo indeterminato del Comune, previo superamento di apposito corso, o al presidente della Circoscrizione ovvero a un consigliere comunale che esercita le funzioni nei quartieri o nelle frazioni, o al segretario comunale.

Per il ricevimento del giuramento di cui all’articolo 10 della legge 5 febbraio 1992, n. 91,
e per la celebrazione del matrimonio, le funzioni di ufficiale dello stato civile possono essere delegate anche a uno o più consiglieri o assessori comunali o a cittadini italiani che hanno i requisiti per la elezione a consigliere comunale».

Quindi qualunque cittadino eleggibile può celebrarlo.

Può essere, questo, un modo molto più simpatico di festeggiare le proprie nozze:

anziché far celebrare il rito da un anonimo consigliere o funzionario, può essere molto più divertente farlo celebrare dall’amico o dall’amica del cuore e perchè no da un NeoDruido.


Difficoltà

Per celebrarlo contestualmente al rito all'aperto, nel Bosco, Giardino o quant'altro, Vi possono essere delle difficoltà.

L'unica e la più grande, è che il registro degli atti matrimoniali, non può lasciare la sede comunale, e se lo fa, non in un bosco, dove non se ne può assicurare la sicurezza, scusate il gioco di parole.

Le perplessità: 
se piove?
se ci fosse un incendio, una alluvione?
Il registro dovrebbe essere scortato o/e dai Vigili del comune e dalla Forestale pertinente per territorio... ecc ecc

Alcuni comuni più piccoli, sensibili alle tematiche etniche e maggiormente disponibili con i cittadini, son più propensi.

In due casi abbiamo avuto fortuna, comune montano, con parco attiguo all'edificio comunale ed entro il perimetro di sicurezza, il messo ha portato il tavolo nel boschetto e lì è stato celebrata la cerimonia.

In altri comuni di grandi città è stato infattibile.



Link > http://www.uaar.it/laicita/matrimonio_civile#05 <<<<<<<<

Un Sentito ringraziamento a Giadessa, di PaganesimoToscano per la segnalazione di questa possibilità. _____________________________________________________________

Desideri informazioni per le Tue Nozze Celtiche - Neo Druidiche?
Riempi il Format e ti ricontatteremo